martedì , 19 settembre 2017
Home - I nostri servizi - Servizi Convenzionati INPS

Servizi Convenzionati INPS

RED

Il Modello reddituale (Modello RED) è una dichiarazione che permette all’INPS di verificare se esistono i presupposti per corrispondere o continuare ad erogare integrazioni, maggiorazioni e/o assegni familiari che costituiscono parte delle pensioni percepite.

L’Ente previdenziale invita i pensionati “interessati a tale controllo”, ad aggiornare per l’anno richiesto tutte le informazioni reddituali che li riguardano, comunicandole telematicamente attraverso gli intermediari Caf.

Quali documenti portare al CAF

  • la lettera con “richiesta RED” INPS
  • copia Carta d’Identità dichiarante
  • tessera sanitaria

Per la documentazione sotto riportata sono necessarie analoghe informazioni del coniuge e figli a carico del pensionato a cui è arrivata “lettera RED” se richiesti dalla stessa:

  • dichiarazione dei redditi (Modelli 730 o UNICO) relativa all’anno della verifica reddituale
  • certificazione CU relativa all’anno della verifica reddituale
  • documentazione relativa agli interessi maturati su conti correnti bancari, postali, con BOT, CCT o altri titoli di Stato
  • documentazione attestante redditi esenti ai fini IRPEF
  • trattamenti di fine rapporto (TFR, liquidazioni, buonuscita, ecc.)
  • visura catastale
  • certificazioni di pensioni o altri redditi erogati da Stati esteri

ICRIC/ICLAV/ACCAS-PS

L’Ente previdenziale invita i pensionati “interessati a tale controllo” ad aggiornare per l’anno richiesto informazioni relative al soggiorno/residenza (anche per parte anno) all’estero, ricovero in strutture sanitarie se collegato all’handicap per cui si ha il riconoscimento dell’invalidità e dati dell’istituto scolastico frequentato, redditi di lavoro percepiti.

La richiesta è diversa ed a seconda della prestazione assistenziale erogata e si distingue attraverso le sigle:

  • ACCAS/PS – soggiorno/residenza in Italia o all’estero, se si percepisce assegno sociale anche dichiarazione di eventuali periodi di ricovero
  • ICRIC – periodi di ricovero in istituti pubblici o privati convenzionati, frequenza istituti scolastici
  • ICLAV – redditi di lavoro

Soggetti interessati

Chi percepisce dall’INPS:

  • Assegno sociale e/o Pensione sociale
  • Invalidità civile e/o Indennità di accompagnamento o frequenza

Quali documenti portare al CAF

  • la lettera INPS di richiesta
  • copia di un documento di riconoscimento
  • eventuale delega
  • dati (denominazione e partita iva anno frequentato) dell’istituto scolastico (solo nel caso di Indennità di frequenza)
  • certificazione redditi con riferimento all’anno richiesto (solo per ICLAV)

Guarda anche

Modello ISEE

A COSA SERVE? Il valore ISEE serve per la richiesta di prestazioni sociali agevolate, ovvero …